giovedì 21 agosto 2008

La macchina continua

Quando si pensa alla macchina continua, ci si immagina un mostro lungo decine di metri e capace di produrre centinaia di metri quadrati di carta al minuto. Naturalmente, non si tratta del nostro caso. La macchina di cui stiamo parlando riproduce fedelmente, in scala ridotta, il funzionamento di una macchina industriale ed è stata costruita con pazienza e perizia da Mirto Arnaboldi e Pierluigi Mazzola, un tempo collaboratori della Cartiera Ventura di Cernobbio ed ora in pensione. Ovviamente, se l’originale è lungo qualche decina di metri, la riproduzione in scala è lunga qualche metro; non si tratta dunque di un modellino! Il Comune di Maslianico, attuale proprietario della macchina, ha preso a cuore la nostra iniziativa ed ha deciso di donarcela. Gliene siamo immensamente grati. Anche questa macchina sarà funzionante durante quella manifestazione di cui ora è arrivato il momento di parlare.