martedì 21 maggio 2013

La Papelera all’Ambasciata d’Italia

Nello scorso post vi abbiamo parlato della partecipazione della Papelera Don Bosco alla fiera Grafinca di Lima. Come ricorderete, il nostro stand ha ricevuto due visite dell’Ambasciatore d’Italia, S.E. Guglielmo Ardizzone, l’una in forma ufficiale, l’altra in forma privata, insieme alla gentile consorte, Signora Claudia.

Anche la Signora Ardizzone è rimasta impressionata dai risultati raggiunti dai nostri ragazzi, a tal punto da voler patrocinare presso l’Ambasciata un avvenimento destinato a diffondere la conoscenza della Papelera e dei suoi prodotti. E così, nel novembre scorso, una bella sala della Residenza ha ospitato un incontro, introdotto dalla stessa Signora Ardizzone, che fatto conoscere il lavoro della cartiera ed i suoi scopi sociali.
Il benvenuto della signora Ardizzone
Alle parole di introduzione sono seguite presentazioni sugli aspetti tecnici e sullo scopo umanitario della Papelera. Come sempre, le dimostrazioni pratiche hanno suscitato grande curiosità ed anche l’esposizione dei prodotti della Papelera è stata molto ammirata.
Il prof. Gonzales della Universidad Agraria Molina tiene una presentazione sulla storia e fabbricazione della carta
P. Samuele espone gli scopi sociali della Papelera e le iniziative umanitarie intraprese a Chimbote
La fabbricazione della carta suscita sempre molto interesse